La storia

Pionieri della ricerca da oltre 160 anni.

Nel 1849 i cugini Charles Pfizer e Charles Erhart, aprirono una piccola industria chimica a Brooklyn. Il primo prodotto della Pfizer fu un vero successo: Charles Pfizer (un chimico) & Charles Erhart (un pasticcere) decisero di commercializzare la santonina, un antiparassitario molto efficace ma poco usato per via del sapore. Lo resero palatabile mescolandolo in un composto a base di mandorle ed inserendolo in un caramello candito.

Dalla produzione su larga scala della penicillina e durante i suoi 160 anni di storia, Pfizer si è sempre dedicata alla scoperta e allo sviluppo di farmaci innovativi per la prevenzione e la cura delle malattie più diffuse, con l'obiettivo di migliorare la salute e la qualità di vita delle persone in tutto il mondo.



Dal 1849 al 1899 - Due cugini nel nuovo mondo

Dal 1900 al 1950 - Pfizer: dalle vitamine agli antibiotici

Dal 1951 al 1999 - Pfizer diventa internazionale

Dal 2000 ad oggi