Pfizer e BioNTech ricevono il parere positivo del CHMP per il vaccino contro il COVID-19

  • La decisione della Commissione europea sull'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata è prevista a breve
  • Il parere positivo del CHMP arriva dopo diverse autorizzazioni di utilizzo di emergenza in tutto il mondo; il comitato ha esaminato la totalità delle evidenze scientifiche, compresi i dati di efficacia e sicurezza della fase 3
  • Se autorizzato, BNT162b2 sarà il primo vaccino COVID-19 disponibile nell'Unione Europea

NEW YORK e MAINZ, GERMANIA, 21 dicembre 2020Pfizer Inc. (NYSE: PFE) e BioNTech SE (Nasdaq: BNTX) hanno annunciato oggi che il Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha emesso un parere positivo raccomandando l'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata (CMA) del vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 (noto anche come BNT162b2), per l'immunizzazione attiva nel prevenire il COVID-19 causato dal virus SARS-CoV-2, in soggetti a partire dai 16 anni di età. Lo scopo di una CMA è quello di consentire l'autorizzazione condizionata di prodotti medicinali per malattie gravemente debilitanti o potenzialmente letali o per l'uso in situazioni di emergenza in risposta ad una minaccia per la salute pubblica riconosciuta dall'Organizzazione mondiale della sanità o dall'Unione Europea (EU).

"Oggi è un giorno particolarmente importante ed emozionante per noi di BioNTech. Essendo nel cuore dell'Unione europea, siamo entusiasti di essere un passo più vicini alla  potenziale consegna del primo vaccino in Europa per contribuire a combattere questa devastante pandemia. Siamo pronti a iniziare la consegna delle dosi iniziali di vaccino in tutta l'UE non appena avremo il via libera", ha dichiarato Ugur Sahin, M.D.h, CEO e co-fondatore di BioNTech.

"Siamo soddisfatti del forte segnale di fiducia del Comitato rispetto ai nostri dati", ha dichiarato Albert Bourla, Presidente e Amministratore Delegato di Pfizer. "Se la Commissione europea concede l'autorizzazione, siamo pronti a iniziare a consegnare questo vaccino ai siti designati dai governi in tutta l'UE, dove i casi di malattia continuano a crescere e diversi paesi sono in lockdown."

I membri del CHMP hanno espresso il loro parere positivo sulla base delle evidenze scientifiche a supporto del vaccino Pfizer-BioNTech contro il COVID-19, inclusi i dati di uno studio clinico di fase 3 annunciato il mese scorso e pubblicato sul New England Journal of Medicine il 10 dicembre 2020. La Commissione europea (CE) riesaminerà la raccomandazione del CHMP e dovrebbe prendere una decisione definitiva sull'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata nel breve periodo. Se concederà la CMA, la decisione sarà immediatamente applicabile a tutti i 27 Stati membri dell'UE.

Ad oggi, il vaccino è stato autorizzato o approvato per l'uso di emergenza in più di 15 paesi. Le revisioni regolatorie sono in corso in diversi paesi, e si prevede la sottomissione di ulteriori richieste di autorizzazione.

Pfizer: Innovazioni che cambiano la vita dei pazienti
In Pfizer impieghiamo la scienza e le nostre risorse globali per rendere disponibili terapie che prolungano e migliorano significativamente la vita delle persone. Ci impegniamo a definire gli standard di qualità, sicurezza e valore nella scoperta, nello sviluppo e nella produzione di prodotti sanitari, compresi farmaci e vaccini innovativi. Ogni giorno, i colleghi Pfizer lavorano in tutti i paesi sviluppati ed emergenti per migliorare il benessere, la prevenzione, i trattamenti e le cure sfidando le malattie più temute del nostro tempo. Coerentemente con la nostra responsabilità di essere una delle principali aziende biofarmaceutiche innovative del mondo, collaboriamo con i professionisti del settore sanitario, i governi e le comunità locali per sostenere ed espandere l'accesso a un'assistenza sanitaria affidabile e sostenibile in tutto il mondo. Da oltre 170 anni lavoriamo per fare la differenza per tutti coloro che contano su di noi. Pubblichiamo regolarmente informazioni che possono essere importanti per gli investitori sul nostro sito web all'indirizzo www.Pfizer.com.  Inoltre, per saperne di più, visitate www.Pfizer.com  e seguiteci su Twitter a @Pfizer e @Pfizer News, LinkedIn, YouTube e seguiteci su Facebook a Facebook.com/Pfizer.

BioNTech
Biopharmaceutical New Technologies è una società di immunoterapia di nuova generazione, pioniera nel campo delle nuove terapie per il cancro e altre gravi malattie. L'azienda sfrutta una vasta gamma di scoperte computazionali e piattaforme di farmaci terapeutici per il rapido sviluppo di nuovi biofarmaci. Il suo ampio portafoglio di prodotti candidati all'oncologia comprende terapie personalizzate e terapie a base di mRNA prontamente disponibili, innovative cellule T esprimenti un recettore chimerico per l'antigene, immunomodulatori bi-specifici  del checkpoint immunitario, anticorpi mirati contro il cancro e piccole molecole. Sulla base della sua profonda esperienza nello sviluppo di vaccini mRNA e delle sue capacità di produzione interna, BioNTech e i suoi collaboratori stanno sviluppando diversi candidati vaccini ad mRNA per una serie di malattie infettive oltre alla sua diversificata pipeline oncologica. BioNTech ha stabilito un'ampia serie di relazioni con diversi collaboratori farmaceutici globali, tra cui Genmab, Sanofi, Bayer Animal Health, Genentech, un membro del Gruppo Roche, Regeneron, Genevant, Fosun Pharma e Pfizer. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.BioNTech.de.


Pfizer Contacts:
Andy Widger
+44 7970 149098
andrew.widger@pfizer.com

Investor Relations
Chuck Triano
+1 (212) 733-3901
Charles.E.Triano@Pfizer.com

BioNTech Contacts:
Media Relations
Jasmina Alatovic
+49 89 62 81 75 46
Media@biontech.de

Investor Relations
Sylke Maas, Ph.D.
+49 (0)6131 9084 1074
Investors@biontech.de