Per chi soffre di malattie rare Pfizer sale sul podio

L'opinione dei pazienti è importante e secondo l'ultimo rapporto della PatientView, l'agenzia che si occupa di raccogliere e monitorare i pareri dei pazienti, Pfizer sale sul podio delle aziende farmaceutiche più apprezzate.

La voce è quella di chi soffre di malattie rare: 147 gruppi di pazienti provenienti da 31 nazioni diverse hanno espresso la propria opinione su come "vedono" le principali compagnie farmaceutiche al mondo. Dall'elenco delle prime 15 aziende, Pfizer si colloca al terzo posto per reputazione generale, pari merito con Novartis, e preceduta solo da Sanofi e Novo Nordisk.

Secondo il rapporto della PatientView, inoltre, per quanto riguarda l'efficacia dei prodotti commercializzati e la trasparenza dell'azienda con gli stakeholder esterni, Pfizer ottiene il primato come miglior gruppo farmaceutico del 2014.

La più vasta analisi mai condotta fino ad ora sulle opinioni dei pazienti colpiti da malattie rare rivela anche un elemento decisivo per la classifica: il fattore più importante per la reputazione dell'azienda sembra essere il prezzo dei farmaci e dei prodotti immessi in commercio. Gli alti costi sui nuovi farmaci, infatti, hanno sensibilmente abbassato il livello di reputazione di alcune tra le principali compagnie monitorate dal sondaggio.

La survey della PatientView ha poi confrontato questi risultati con quelli di altri 1150 gruppi di pazienti colpiti da patologie non appartenenti alle malattie rare, rivelando alcune importanti differenze di opinioni. Chi soffre di malattie rare considera tra le condizioni più rilevanti per la reputazione di un'azienda le attività filantropiche sostenute, la trasparenza dei movimenti aziendali, l'integrità e i servizi aggiuntivi forniti ai pazienti.