PFIZER SI CONFERMA TRA I "BEST WORKPLACES" 2019

Anche quest'anno Pfizer si  conferma tra le migliori aziende per cui lavorare, classificandosi all'8° posto come Best Workplaces™ Italia 2019, nella categoria "Over 500 Employees", terza nel settore farmaceutico.

Una popolazione di oltre 3000 persone su tutto il territorio nazionale, tra occupati negli stabilimenti produttivi di Aprilia, Ascoli  e Catania, e negli uffici di Roma e Milano, più il personale dell'informazione medica scientifica (farmaci etici e consumer)  e dell'accesso a livello locale. Una popolazione che è al femminile per quasi la metà e di cui le donne occupano per oltre il 40 per cento posizioni dirigenziali, supportate da una cultura di grande attenzione al Work Life Balance e ai temi della Diversity & Inclusion.

La  posizione in classifica tra le top 10 nel 2019, nell'ambito delle Large Companies,  ha particolare rilevanza per l'azienda, in quanto emerge soprattutto dalle risposte da parte dei dipendenti al questionario di Great Place to Work Institute Italia. Risultati che sono stati poi confrontati con l'analisi delle politiche del personale in azienda e con altri ambienti di lavoro omogenei.

All'evento di premiazione dello scorso 15 marzo a Milano, hanno partecipato le 50 migliori aziende d'Italia selezionate tra 136 candidate a ricevere il premio, riconosciuto a livello mondiale. Come sottolineato da GPTW Italia: "Il Modello© su cui si basa il questionario Trust Index©, e da cui discende il processo di valutazione mette in evidenza come un ambiente di lavoro eccellente sia caratterizzato da tre relazioni fondamentali: una relazione di fiducia reciproca con il management aziendale, il rapporto di orgoglio per il proprio lavoro e per l'organizzazione di cui si fa parte e la qualità dei rapporti con i colleghi. Queste tre relazioni si esplicano in 5 dimensioni: Credibilità, Rispetto ed Equità misurano la fiducia dei dipendenti nei loro manager, mentre Orgoglio e Coesione mirano a valutare il rapporto dei dipendenti con il loro lavoro e la loro azienda, le loro sensazioni riguardo ad essi, e il divertimento nel luogo di lavoro con gli altri colleghi".