In un quartiere della periferia romana una nota Azienda, un'Associazione no profit e le Istituzioni locali fanno squadra per proteggere il territorio e testimoniare la loro presenza attiva.

RomAltruista e Pfizer lanciano una nuova iniziativa di volontariato aziendale per restituire il Parco
di Colli d'Oro alla cittadinanza . I membri del Comitato di quartiere e i dipendenti dell'azienda
lavoreranno insieme per ripristinare e rendere nuovamente fruibile l'area verde,
preziosa per gli abitanti.


Roma, 24 Ottobre 2017 - I volontari di Pfizer - la multinazionale leader nel settore farmaceutico - sono pieni di entusiasmo e di energia: per la prima volta riusciranno a prestare servizio a Labaro, periferia nord della Capitale, nel territorio che ospita la sede romana della Società e che li accoglie ogni giorno.                                                                                  

Oggi il quartier generale dell'azienda si sposterà all'esterno dell'edificio, nel Parco di Colli d'Oro, dove oltre alla normale attività di pulizia e di disboscamento sarà effettuato il ripristino dei sentieri e delle reti di recinzione, nonchè la revisione del percorso salute, realizzato qualche anno fa dall'azienda stessa - particolarmente attenta al tema della prevenzione e della buona salute attraverso l'attività fisica - e diventato poi oggetto di atti vandalici che ne hanno fortemente inibito l'utilizzo. La giornata vedrà alternarsi la partecipazione dei volontari aziendali e di quelli del Comitato Colli d'Oro, in una staffetta di entusiasmo e solidarietà che si concluderà con la messa a dimora di alcune piante e con la realizzazione di una cartellonistica informativa, a sottolineare lo scopo anche educativo dell'intervento.

L'appuntamento è solo uno dei tanti del programma di volontariato aziendale che vede ormai da qualche anno l'Azienda impegnata in numerose iniziative in partnership con RomAltruista, l'organizzazione non profit che promuove il volontariato flessibile. L'intervento sarà organizzato secondo uno schema già testato in tanti altri appuntamenti: RomAltruista cura l'organizzazione e la pianificazione della giornata e Pfizer assicura il sostegno finanziario al Progetto e la disponibilità del proprio personale per una giornata di lavoro, regolarmente
retribuita. 

Questa volta, tuttavia, motivazione e impegno sono sostenuti dalla consapevolezza di avere accanto le istituzioni, nelle figure del Comitato Colli d'Oro e del XV Municipio del Comune di Roma, che ha concesso il suo patrocinio all'iniziativa. La loro partecipazione attiva rende soddisfatti gli organizzatori dell'iniziativa, come ci racconta Mauro Cipparone, Presidente di RomAltruista: "Il volontariato aziendale offre un'efficace opportunità di mettere insieme i programmi di responsabilità sociale delle aziende con interventi sul territorio concreti e
significativi. Avere accanto a noi le istituzioni
- conclude Cipparone - ci gratifica e conferma l'importanza e la necessità di una sinergia tra tutti gli attori per sviluppare nel cittadino una maggiore consapevolezza e una reale responsabilizzazione verso il territorio, tema su cui abbiamo sempre trovato in Pfizer un valido alleato".                                                                          
"L'azienda crede fortemente che partecipare a iniziative come questa sia una sua responsabilità nei confronti della comunità e del territorio. La partnership con RomAltruista, ormai consolidata, ci aiuta ad offrire a tutti i colleghi la possibilità di impegnarsi in attività di volontariato flessibile, in linea con la filosofia aziendale"- afferma Fanny La Monica, Responsabile della Comunicazione di Pfizer in Italia.

ROMALTRUISTA
RomAltruista è l'organizzazione non profit nata nell'anno 2011 a Roma per promuovere il volontariato
flessibile. Si rivolge a cittadini, associazioni e aziende, con l'obiettivo di facilitare e sviluppare, attraverso la
proposta di iniziative rapide, coinvolgenti e di facile realizzazione, la cultura del volontariato. Grazie al proprio
database di volontari iscritti al sito - che attualmente conta oltre 17.000 volontari - in pochi anni
RomAltruista ha favorito significativamente l'incontro tra domanda e offerta di volontariato nella Capitale,
diventando un autorevole e innovativo ponte tra le realtà del terzo settore e i cittadini che credono nel
cambiamento e nell'investimento sociale, e s'impegnano per realizzarlo. Ogni anno RomAltruista assicura
infatti al territorio di Roma, attraverso la mobilitazione dei volontari, quasi 20.000 ore di volontariato.
RomAltruista è il partner ideale per le Aziende che intendono sviluppare progetti concreti e innovativi di
volontariato sociale. Le iniziative sono individuate insieme all'Azienda sponsor nel rispetto delle sue
peculiarità (valori e brand identity) e dei suoi vincoli (impegno di tempo e risorse finanziarie).
La sfida è realizzare interventi concreti, tangibili e di evidente impatto sul territorio, per apportare un reale
beneficio alla Comunità in cui l'Azienda è inserita e opera. Una valorizzazione e riqualificazione importante
per il territorio e un ottimo lavoro di team building sulla squadra: ognuno ha la possibilità di esercitare le sue
competenze e la sua capacità di coinvolgimento in un clima disteso e rilassato ma carico di entusiasmo e di
energia!