il progetto
la campagna
il bando di partecipazione solidale
Un tuffo nel futuro
Alex Dowsett

Un tuffo nel futuro

"Un tuffo nel futuro" è il progetto che si è aggiudicato la vittoria dell'edizione 2015, e che ha ottenuto la donazione di € 6.000,00, messa a disposizione da Pfizer.

Ideato dall'Associazione Emofilici di Bologna e Provincia, il progetto si propone di coinvolgere 25 ragazzi con emofilia, suddivisi in due gruppi a seconda delle fasce di età: i pazienti più giovani potranno provare l'attività dei tuffi con il sostegno di istruttori qualificati, mentre entrambi i gruppi parteciperanno ad un corso di nuoto, 2 volte alla settimana per circa 8 mesi. Il percorso si concluderà con gare di nuoto tra  coetanei, con in palio abbonamenti  per continuare a frequentare la piscina.

Un team multidisciplinare formato da medico, fisiatra, fisioterapista e psicologo affiancherà i giovani pazienti per tutto il progetto, al fine di monitorarne i progressi e gli effetti dell'attività sportiva.

Seguiremo e condivideremo con voi, attraverso video e interviste, le varie fasi di realizzazione del progetto.

PP-GIP-ITA-0132 




Leggi l'intervista a Nicola Ceresi - Presidente dell'Associazione Emofilici di Bologna e Provincia


Leggi l'intervista a Lorenzo Pasquali - paziente emofilico, 27 anni



Vedi le interviste a Nicola Ceresi, Presidente dell'Associazione Emofilici di Bologna e Provincia


Miles for Haemophilia